martedì 4 dicembre 2012

A pasta (fresca) ca siccia... e sua sorella!!!


Buona settimana bimbe!!!
Iniziata bene?
qui a Reggio è arrivato il freddo... quello vero!!!
e noi impreparati totalmente....Tremiamo!!!
Insomma io odio l'Inverno e credetemi...se non fosse per il Natale....lo cancellerei totalmente!!!
Ma intanto l'albero è finito, il presepe quasi.... 
e devo dire che solo a guardarli
 il mio umore migliora sempre!!!
nel prossimo post vi metterò le foto
Ma adesso...
Adesso vi faccio vedere cosa mi sono cucinata a pranzo per il mio compleanno
A pasta (fresca) ca siccia
Per prima cosa ho impastato,lasciato riposare e steso la mia sfoglia
3 uova con 300g di farina (a pranzo eravamo io e Demetrio molto affamati)
Eccola pronta
Una volta fatta questa, mi sono dedicata alla seppia
Pescata da mio padre!!!
L'ho pulita (era circa 200g )
In un tegame,olio evo,cipolla e la mia seppia a rosolare
sale e pepe nero
mezzo bicchiere di vino bianco
Una volta sfumato il vino ho aggiunto 100g di piselli
e circa 350g di salsa di pomodoro
Ho lasciato che il mio sughetto si cucinasse bene bene (per un'ora)
e scolata la pasta l'ho mantecata
Servito il primo piatto...
Ho aperto la sacca del nero(regalo della seppia)
e mantecato il resto della pasta a fuoco spento
Eccole le due sorelle!!!
A cui devo dire grazie!!!
Hanno reso il mio giorno di festa ....speciale!!!

Passate una bella giornata
Un bacio bimbe!!!
Renata

45 commenti:

  1. Cara, fai sembrare semplici anche le preparazioni un po' più complesse (fare la pasta in casa non è proprio da tutti!!), sei davvero bravissima! :D Un caro abbraccio
    Elisa

    RispondiElimina
  2. E brava Renata!!! Questa pasta dev'essere di un appetitoso.....gnam.....E poi, la seppia freschissima....chissá che bontá!!!! Bacioni!

    RispondiElimina
  3. Mi piace tantissimo la pasta con il nero di seppia, con la pasta fresca devo provare assolutamente. Buona giornata.

    RispondiElimina
  4. E ma qua si fa sul seriooo, tu però sei stata furbetta perchè se avessi fatto questo post qualche giorno faaaa, avremmo bussato tutte alla tua porta!!!!!!! Con dei piatti così come si fa a dire di no? Complimenti Renata sei bravissima

    RispondiElimina
  5. E sì, con dei piatti così sulla tavola, il giorno di festa diventa davvero speciale. Non amo il suo nero, ma in rosso la seppia mi piace da matti. Un bacione cara, buona settimana.

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bella pasta cara!! Anche io non sopporto il freddo e spero sempre che la primavera arrivi subitissimo!! Però questa ricettina è un unico conforto.. una meraviglia! :D Un bacione grande grande!

    RispondiElimina
  7. Ohhhh che pasta strafavolosa..... Ho voglia di fare la pasta in casa spero nelle vacanze di avere un po di tempo e riuscire e proverò questo sughetto stratosferico!!! Baci
    p.s. qui nevicaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  8. Considerato che io non sono golosa di dolci, questo è il tipo di ricette che più mi entusiasmano...il tuo pranzo di compleanno deve essere stato fantastico!

    RispondiElimina
  9. Il freddo è arrivato anche qui...io però non ho ancora fatto nè albero nè presepe! :(((
    Quanto mi piace la tua pasta! Quanto ne vorrei un po' anche subito!!! :)
    Un bacio tesoro!

    RispondiElimina
  10. tanto freddo e pioggia ui, e io sono come te abolirei l'inverno!!!! pero' mi riscaldo con la tua pasta fresca con questo sughetto saporito!!!! che faccio arrivo li?!
    un bacione

    RispondiElimina
  11. mi piace la pronuncia di questo nome ...anche se a dire la verità ci ho messo un po per leggerla...ottima cara!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. Ed io credevo fosse con la salsiccia..a ahahaha ed invece.. una bella seppia.. che ci fa prue i regali pensa te!! Ottime entrambe le versioni.. io adoro il nero di seppia... A casa nostra ancora niente albero nè presepe.. mancanod egli addobbi che spero di comrpare questos abato.. se finalmente esco da questo stato influenzale che sembra mi stia mollando!!!! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  13. Non avrei mai immaginato l'ingrediente leggendo il titolo...adoro entrambe le versioni, soprattutto perché la pasta e i primi piatti sono i miei preferiti!
    Ed inoltre, la pasta fatta i casa merita un applauso....brava!

    RispondiElimina
  14. Renata tu in questi piatti sei davvero insuperabile, fai venire fame a tutti!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. che spettacolo!!!! complimentissimi bisogna festeggiarsi cosi!

    RispondiElimina
  16. renata questa pasta è una vera meraviglia!!!wow! bellissima e golosissima!!baci cara e buona giornata

    RispondiElimina
  17. ancora auguri! io preferisco la bianca!

    RispondiElimina
  18. rinnovandoti gli auguri per il tuo compleanno, ti faccio anche i miei complimenti per questa pasta profumata e appetitosa ma.....nn ci aspettavamo niente di meno da te!!!
    baci

    RispondiElimina
  19. mmm, che pasta stupenda mia cara!!! guarda che colori e profumi... il gusto?!? nemmeno da parlarne, favoloso di sicuro: ricca, saporita.. come te!! un bacione cara

    RispondiElimina
  20. mhhhh!! appetitoso questo piatto ;-)

    RispondiElimina
  21. che belr egalucci che ti sei fatta, proprio buone queste paste

    RispondiElimina
  22. Gran bel regalo..2 ottime ricette..
    anche se io preferisco la rossa!!
    Augurissimi per il trascorso compleanno!!
    Baci

    RispondiElimina
  23. Anche qui da me è arrivato un freddo tremendo! Le tue tagliatelle sono una favola,due versioni che adoro, bravissima! Ciao

    RispondiElimina
  24. anche qui fa freddo, ma forse era ora, buona questa pasta, dal titolo avevo pensato fosse con la salsiccia ahah, buona, poi la seppia pesca da papà, più fresca di così, un bacio

    RispondiElimina
  25. Tesoro in questi giorni sono passata per vedere i tuoi dolci per il tuo compleanno (ti rifaccio qua gli auguri anche se in ritardo), ho sbavato davanti al pc ma non ho avuto tempo di commentare! ed adesso entro e sbavo di nuovo per questo meraviglioso piatto di pasta! ma a te i ristoranti ti fanno un baffo!
    per il mio prossimo compleanno voglio a te come cuoca!
    bravissimaaaaaaaaaa
    bacioni

    RispondiElimina
  26. che bel bis di primi!!!!!! mi ci tuffo volentieri in entrambi, mi piacciono entrambe le versioni, e io adoro il pesce!!!!!!!!!!!!!! ma che fortuna averlo freschissimo appena pescato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    baciiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  27. ammazza che piattino di pasta delizioso... non ho mai visto la sacca del nero delle seppie, ma certo tu ne avevi una appena pescata.. come sempre ottima cucina!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  28. Ciaooo cara anche noi oggi abbiamo fatto l'albero non vedevo l'ora..bimbi a casa uno ha tracheite tanto x cambiare e ce la siam spassata oggi..cavolo tuo padre pesca ste meraviglie???complimenti!!!ne assaggerei volentieri una forchetta di entrambi!!Bravaaa ciaoo cara notte

    RispondiElimina
  29. che splendido piatto di pasta fresca, sa tanto di buono, sa tanto di casa..... bravissima Renata!!!

    RispondiElimina
  30. Ciao Reny! :D Buonissima questa pasta, che brava che sei! :D Complimentoni!!! :D Hai quasi finito anche il presepe? Pensa che io devo fare ancora l'albero, di solito lo faccio l'8! Voglio vedere le foto, eh! ;) :D Un bacione e un forte abbraccio, buona serata!

    RispondiElimina
  31. Quando si dice una seppia fresca... che invidia... e poi dimmi tu se devo leggere che il freddo è lì da te... vieni qui e poi senti la brezza dei 0 gradi di questa mattina a casa mia....

    RispondiElimina
  32. non so perché ma il nero di seppia mi ha sempre i pressionato hahahaha quindi opto senza alcun dubbio per la versione di sinistra, che mi ispira assai assai hahahahah un bacione

    RispondiElimina
  33. ma dai le seppie appena pescate...chissà che sapore e poi con la tua pasta... qui da me arrivano surgelate ....ma non sempre! baci!

    RispondiElimina
  34. Ciao, io adoro le seppie in nero.....e mangiare la pasta tua con la seppia pescata dal tuo papà sarebbe una meraviglia!!!
    Baci

    RispondiElimina
  35. ciao carissima Renata e scusami per il mio ritardo ma spero che ti facciano piacere i miei più calorosi e affettuosi auguri di buon compleanno,un anno in più che ti regali tanta felicità,amore e serenita auguri auguri auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiii super Renata
    p.s.complimenti a tuo padre per la pesca meravigliosa che ti porta e a te per i piatti squisiti che prepari bravissima un bacione :)

    RispondiElimina
  36. Ranata!!!!! auguri di buon compleanno ma pure questo giorno cucini tu! Almeno mangi quello che preferisci vero! Io adoro la tua cucina piena di sapori, e a asta fresca si ragiona meglio mi viene da dire. un piatto da grande regina, da mangiare quasi in religioso silenzio. Anche io odio l'inverno, mi piace il caldo il mare e il sole. Aspetto le foto dell'albero un abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
  37. Bimba non vedo l'ora di vedere le foto dell'albero e del presepe, anche a me mettono un'allegria che ripaga dal freddo e da tutto!!
    E che pasta deliziosa che ti sei regalata al tuo compleanno..hai fatto proprio bene..ti viene bellissima la pasta in casa!!
    Un abbraccione!!

    RispondiElimina
  38. Tesoro, due proposte una più golosa dell'altra! :-)
    Non vedo l'ora di ammirare la foto dell'albero!
    Un bacione grande grande

    RispondiElimina
  39. tesoro buonasera:* finalmente soo tornata.. il pc nuovo è arrivato ieri sera... giorni di ansia e stress in cui ho temuto di perdere parecchi dati importanti... sai quanto adoro il pesce e questa doppia versione nn può che lasciarmi a bocca aperta! anche perchè per il nervosismo di questi giorni nn ho mangiato quasi nulla e cucinato zero... se dovessi scegliere nn saprei.. un assaggio di entrambe e mi faresti felice! un abbraccio grande grande tesoro e complimenti per questi piatti splendidi:*

    RispondiElimina
  40. Che primo piatto irresistibile ti sei preparata per il tuo compleanno! Ma che giorno era????? Mi ricorda qualcosa... ah è vero, era anche il mio!!! A me la cena l'ha preparata Luca, è stato carinissimo e la posterò a breve. Invece il sabato ho festeggiato con gli amici al ristorante.
    Questo week end faremo anche noi l'alberello, mi piace troppo decorarlo, sembro una bimba gioiosa!!!!
    Cavolo Renatina, se abitassimo più vicine giuro che correrei da te!!!!
    Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  41. Ciao Renata.
    Che buona questa pasta.. Posso venire a cena???
    Scherzo.
    Io ancora non ho preparato niente per il natale. Mi sento tanto stanca ultimamente... Ho proprio voglia, desiderio di riposare un po.. Ma ho tanto da fare...
    Vorrei vedere le foto del tuo presepe...
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  42. Meraviglia René.. La pasta fatta in casa è meravigliosa. Tu sei troppo brava, davvero tantissimi complimenti cara! Forse anche mia mamma questa settimana ha fatto presepe e albero.. vedrò venerdì quando torno a casa:)
    :*

    RispondiElimina
  43. Ciao tesoruccia bella..notte un abbraccio

    RispondiElimina
  44. ciao cara! Rieccomi...studi terminati...e finalmente si ricomincia :)
    Bellissima ricetta! A presto, Anna. :*
    P

    RispondiElimina