lunedì 6 febbraio 2012

Stomatico....bruciamo lo zucchero?

Buon Lunedì bimbe!!! Un buon inizio di settimana a tutte!!! E cominciamo a vivere questi nuovi giorni confidando nella clemenza del tempo,sperando che il peggio sia passato e che il SOLE torni finalmente a scaldarci!!! Certo non sarà facile.... ma possiamo farcela!!! Siamo toste noi o no? A dir la verità...Qui a Reggio la neve non è mai arrivata anzi un dolce vento di scirocco ha reso l'aria calda per un paio di giorni ma ieri anche qui è tornato il freddo e la pioggia e se Sabato ho portato i bimbi a giocare sulla spiaggia ...Domenica siamo stati chiusi in casa tutto il giorno a cucinare cose dolci..... 
E allora mie care e belle bimbe oggi vi presento....
Lo Stomatico
Il biscotto buono allo stomaco!
questo significa...Dolce tipico di Reggio... una sorta di panpepato molto buono e facilissimo da preparare...questa è una delle ricette...
Prima di ogni cosa occorre bruciare lo zucchero....quindi in una casseruola 200g di zucchero,fuoco accesso e mescolare sempre....
ho cercato per quanto potevo di fotografare i vari passaggi....
Insomma lo zucchero deve diventare scuro!!!
A questo punto, a fuoco spento, si deve aggiungere un bicchiere e mezzo d'acqua e continuare a mescolare
Questo è il risultato!!! Si mette da parte a raffreddare e poi si può iniziare ad impastare
1 Kg di farina,200g di zucchero,un cucchiaio colmo di cannella,uno di chiodi di garofano,20g di ammoniaca
un bicchiere di olio evo e ovviamente lo zucchero bruciato!!!
Si mescola bene

e con l'aiuto della carta forno si stende l'impasto (spessore almeno 2 cm)....Sopra vanno poi le mandorle e si spennella tutto con un tuorlo d'uovo
In forno a 220° per circa 30 minuti ... questo è il risultato!!!
Adesso si può tagliare ...ora se lo volete più croccante occorre abbassare la temperatura a circa 90° e rimetterlo in forno per altri 10 minuti altrimenti se vi piace più morbido...bè allora...
Servitevi pure.....
Un pezzo e vedrete e sentirete che profumo e  che sapore ha il nostro stomatico...
e quanto questo colore scuro rappresenti la nostra terra.... 
Vi mando un grande bacio 
e grazie sempre!!!
Renata

94 commenti:

  1. Questa non la conoscevo proprio!!! E' la prima volta che lo sento nominare... Non si finisce mai di imparare con voi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elly!!!! è un biscotto tipico della mia città...buono e speziato...e poi è facile da fare l'unica precauzione è allontanare i bimbi quando si versa l'acqua nello zucchero bruciato!!!!
      Un bacione

      Elimina
  2. Buon lunedì Renata e grazie per questa magnifica ricetta regionale. Non avevo mai sentito parlare dello stomatico, chissà perchè si chiama cosi. Mi piacerebbe provare a fare questa ricetta ma non saprei dove trovare l'ammoniaca. Un'idea per sostituirla?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara ti ho risposto nel tuo blog ...in ogni caso per qualunque chiarimento io sono sempre qui per te!!!!!
      Un bacione!!!!!

      Elimina
  3. Invece noi a Napoli abbiamo la neve! Stamattina non smette di fioccare, anche se lieve lieve!
    Un pezzetto del tuo dolcino per il mio the pomeridiano?
    Baci e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe perfetto cara Tiziana!!!!!
      Baci anche a te e buon Lunedì!!!!!

      Elimina
  4. Che bello scoprire piatti sconosciuti!!! Grazie, una bellissima ricetta che mi ha fatto imparare qualcosa di nuovo!!! Buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Giuliana!!!!!
      Buon Lunedì bimba!!!!!

      Elimina
  5. Che curioso il nome di questa torta. Ma ancora più curioso lo "zucchero bruciato"! Sembra proprio buona buona e al solo pensiero delle spezie vado in brodo di giuggiole :) Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che ti piaccia Federica!!!!!
      è veramente buono e speziato...poi lo zucchero bruciato dà quel colore ambrato bellissimo!!!!!
      Una buona settimana anche a te

      Elimina
  6. Mai visto! Ma è particolarissimo! Mi piace l'idea di bruciare lo zucchero. Certo che in ogni regione d'Italia abbiamo dei tesori della cucina e tu sei sempre bravissima ad interpretarli. Oggi qui c'è il sole, ma siamo a -8 a metà mattina. Speriamo migliori. Un bacione e buon lunedì, Babi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo veramente!!!!! Se sento ancora un tg che urla alla calamità naturale bè mi metto ad urlare io!!!!!!!! Sono felice che ti piaccia...credimi è buonissimo!!!! Poi puoi tagliarlo anche più piccolo che magari viene anche più carino!!!!!! Un bacione cara Babi!!!!!! e buon Lunedì anche a te!!!!!

      Elimina
  7. ma dai.. che forte!! mai visto..!!tutto speziato, con cannella i chiodi di garofano..!perfetto per una giornata come queste con il gelo fuori, ci vuole proprio una fettina di questo stomatico che riscaldi..
    baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E stai sicura che riscalda...come il suo colore anche il suo sapore sà di calore!!!!!! Una bella fettona di stomatico allora....e un grande bacio!!!!
      Grazie Luisa!!!!!

      Elimina
  8. Qui a Roma un freddo!!!! Particolarissimo questo dolce.... baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon Lunedì anche a te cara Claudia!!!!!!
      e grazie mille....resisti e vedrai che presto arriverà questo benedetto sole a riscaldarci!!!!!

      Elimina
  9. Cia Renata,
    che ti è successo? Mi sono persa qualcosa? Non ti avrò mica attaccato la malinconia giovedì sera al telefono!!
    Eppure a me ha fatto bene sentirti! Il giorno dopo mi sono sentita meglio e la crisi è passata (almeno spero!)
    Sono in ufficio e sto letteralmente congelando, stamattina quando Linda ha aperto ha trovato il riscaldamento rotto, sono le 11 e hanno appena finito di sistemarlo, bel mio calduccio di casa!!
    Ora ti saluto e ti mando un bacione, un grosso abbraccio e spero di sentirti presto.
    Magari domani se hai tempo, oggi ho una delle mie solite giornate di fuoco, riunione alla scuola di Laura con consegna pagelle e poi subito di corsa a portare Laura a danza e rientro all'ora di cena (ovviamente da preparare quando rientro).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla di particolare Barbara!!!!! Sto bene e non mi hai trasmesso nulla anzi sono stata felicissima di parlare con te.....Ti abbraccio forte anch'io e un bacione ai bimbi!!!!!

      Elimina
  10. Non conoscevo questo dolce ed era un peccato!!!Splendido e particolare! bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che ti piaccia!!!!!!
      Bacioni anche a te!!!!!

      Elimina
  11. wow ma 6 bravissima! sai fare anche lo stomatico?! :) un VERA calabrese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy mi lusinghi.....è venuto buono davvero ma voglio provare anche la versione di mia zia...ho scoperto che ci sono diverse ricette e voglio farle tutte!!!!!
      Bacioni bimba!!!!!

      Elimina
  12. ciao carissima, si impara sempre qualcosa di nuovo nel tuo blog e sei stata brava a spiegare e fotografare ogni passaggio di questa delizia.
    Scusami per ieri, ma quando ho la giornata no (per noi donne la fase pre..)divento polemica e ho voglia di discutere di ogni cosa. Oggi mi sono riletta e posso dire di aver esagerato. Grazie per avermi capita.
    un bacione e buona giornata
    sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma Sabrina...ma stai scherzando.....non ho percepito nessuna polemica...Ti abbraccio forte e sono felice che ti piaccia lo stomatico!!!!
      una buona giornata anche a te
      Ciao

      Elimina
  13. Buondì Renata , anche qui niente neve ma stamattina -10! Brrrr freddo! Il tuo dolce e' super goloso mi fai venire le bavette alla bocca:-) bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ombretta!!!! Grazie cara sono felice che ti piaccia...Baci grandi anche a te!!!!

      Elimina
  14. Oh mamma!!!!!ma che è sto dolce????mai visto nè sentito!!!oggi ci vuoi far morire!!!??che meraviglia!!lo immagino a cuore :-DDDDLo stomatico è fantasticoooooo.Io segno!bellissimo scoprire nuove ricette!!!Un bacione bella ragazzaaaaaa:-DDDDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un dolce tipico di Reggio ma esistono diverse versioni.....Proverò a farle tutte e vedremo di assaggiarle!!!! Un bacione Yrma e grazie mille!!!!!

      Elimina
  15. Che buono.. tutto cioccolatoso.. nome simpaticissimo

    RispondiElimina
  16. Ma davvero fa bene allo stomaco! Al cuore fa bene di sicuro, tira su il morale eccome. Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione!!!!!
      Bacioni anche a te

      Elimina
  17. mai visto un dolce del genere,sento il profumo di caramello,chissà che delizia.
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franca!!!!! si è molto buono!!!!!
      Provalo è facile e veloce....
      baci e buona settimana!!!!

      Elimina
  18. Ciao tesoro!Questo dolce non lo conoscevo!Mi mancava nella lista delle bontà calabresi!Chiedo poi a mia mamma se lo conosce!Spero che vado meglio!Ti abbraccio forte!Lolly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Lolly...si! va molto meglio!!!!! Chiedi a tua madre può essere che lei conosca un'altra ricetta....già quella di mia zia è diversa...magari sperimentiamo insieme se ti va...Bacioni!!!!!

      Elimina
  19. Non lo conoscevo... Sembra buonissimo! Poi se fa bene allo stomaco....devo proprio provarlo! :D Buona settimana cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo provi fammi sapere...Grazie e una buona settimana anche a te!!!!

      Elimina
  20. ma come faccio a fare dieta giro di qua e vedo bonta' vado in un altro blog altrettante ma che dici un pezzettino lo assaggio non mi fara' ingrassare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no....e poi la dieta riesce meglio con qualche trasgressione....baci

      Elimina
  21. gnammi gnammi e io che in primo momento credevo fosse un dolce di cioccolato :-S
    qui sole ma ancora super freddo... io mi muovo in bici, super coperta che mi si vedono appena gli occhi :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto cara Paola...resisti!!!! il caldo tornerà prima o poi.....Baci

      Elimina
  22. Qusto dolce tipico calabrese mi piace moltissimo! lo trovo davvero goloso!! quanto ne vorrei un pò! bravissima come sempre!! un grande abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rumi e ancora complimenti per il goloso premio
      Bacioni

      Elimina
  23. mamma miaaaa ma come devo fare con te?devo passare subito prima di andare a dormire per non avere un buco allo stomaco ahahahah complimenti!buona settimana cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una buona settimana a te cara Tina!!!!!
      Un grande bacio

      Elimina
  24. E'sempre bello conoscere ricette regionali! Questa è molto invitante! I tuoi bimbi non avranno lasciato neanche una briciola, vero? Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clo e si!!!! è piaciuto a tutti!!!!!
      Un bacio a te e buona settimana

      Elimina
  25. Ciao Renata, come stai?
    Che dolce particolare questo della tua terra! ...ma dev'essere di un buono...che non si resiste! :)
    Ti abbraccio mia cara e ti auguro una buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto bene cara Emanuela e spero anche tu....
      Sono felice che ti piaccia il biscotto bruciato...credimi è una vera bontà...provalo e vedrai!!!!! Ti abbraccio forte anch'io e buon inizio di settimana!!!!

      Elimina
  26. Carissima renata
    se tu non conoscevi la farina che ho usato per il mio pane,io non conoscevo questi meravigliosi biscotti.
    grazie per averli postati.
    sei bravissima,
    un bacio e buon lunedì anche a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Melania!!!Insomma oggi ognuna ha imparato qualcosa dall'altra...che mi piace il blog!!!!!
      Un bacio anche a te e grazie mille!!!!!

      Elimina
  27. what a great looking cake.. i am sure is delicious.. i would like to have it.

    RispondiElimina
  28. Renata che bel dolcetto ,non lo conocevo e adesso mi è venuta voglia di provarlo...visto che qua la neve non vuole saperne di andae via...credo che lo proverò molto presto...di uscire non se ne parla...full immersion in cucina per non annoiarci ;) Buona settimana cara un bacio !!1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una buona settimana anche a te cara Giovanna e si!!!! La clausura forzata spinge a cucinare sicuramente!!!! Provalo allora e fammi sapere!!!!!
      Bacioni cara

      Elimina
  29. è una ricetta che non conoscevo, la voglio assolutamente provare, deve essere profumatissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Geillis...molto profumato!!!!!
      Perfetto sia con il vino dolce che con un buon tè caldo!!!!! Un bacione e grazie!!!!

      Elimina
  30. Ciao!!!
    Renata questa ricetta è strepitosa!!!
    Devo proprio provarla!!!
    Bravissima, come sempre!!!
    Un bacione cara!!! Ciao!!!!

    RispondiElimina
  31. Renata, scusa, i 200g di zucchero che hai messo sono quelli che poi hai "caramellato" oppure sono aggiuntivi? Se sono aggiuntivi, quanto zucchero usi per "caramellare"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Vane!!!!!
      La ricetta prevede 400g di zucchero per 1Kg di farina,200 sono da bruciare e 200 si aggiungono poi all'impasto insieme al caramello nero creato...Attenta solo quando versi l'acqua nello zucchero caldo....Se lo fai...mi raccomando postalo...Grazie ancora...Un bacione

      Elimina
  32. che spettacolooooo ma chi sei!!! bimba mia qui' siamo tutti bloccati x la neve e credimi inizia a diventare un problema ma siamo tosti e ce la faremo!!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacio cara Monia e si bimba ....resisti!!!!!
      Ti sono vicina...FORZA!!!!!

      Elimina
  33. Ma che dolce squisito, non ne avevo mai santito parlare...domani lo preparo, grazie e buona settimana...
    Dana et Dana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te...è un piacere fare qualcosa che poi piace...Una buona settimana

      Elimina
  34. Non conoscevo questo dolce, il web é bello perché ci permette di condividere ricette anche con chi é lontano ( come me) dalla tua bellissima regione!!!

    RispondiElimina
  35. hai ragione cara Artù!!!!!
    Grazie mille!!!! Sono felice che ti piaccia....

    RispondiElimina
  36. Originalissima ricetta cara Renata grazie , non la conoscevo!!!!! Bacioni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bacioni a te cara Speedy e grazie!!!!

      Elimina
  37. Che bella ricettina.....lo zucchero bruciato......Sei grandeeeeeee.Baci

    RispondiElimina
  38. Siii lo conosco, lo conosco!! Prima di venire in Calabria mi ero promessa di provarlo e ce l'ho fatta, che buono che è e me n'ero anche portato tornata a casa..bravissima!!! La domenica a preparare dolcini è il top del top :D
    ^BACIONE^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacio grande anche a te Vale e lo sapevo che dovevi conoscerlo date le origini Calabresi del fidanzato...Sono felice che ti sia piaciuto!!!!!

      Elimina
  39. Che dolce particolarissimo! Non ne avevo mai sentito parlare!! Immagino che sia buonissimo....

    Buona serata

    RispondiElimina
  40. un peccatuccio di gola che mi concederei spessissimo e volentieri. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio anche a te Stefania e grazie!!!!

      Elimina
  41. Anch'io per questo dolce farei un peccato di gola....ottimo e godurioso....bacini e buona settimana....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona settimana anche a te cara Stefy
      e grazie!!!!!!

      Elimina
  42. Un nome davvero particolare per questo dolce tipico che deve essere una vera goduria!!! Da provare sperando che con quel caramello non bruci anche la pentola!!! Un bacione a te e buona settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è la mia paura più grande!!!!!
      Ma se stai attenta.....
      Un bacione grande Patrizia e grazie

      Elimina
  43. Sinceramente questo dolce mi è del tutto nuovo, e poi con quello zucchero bruciato...
    Però me ne mangerei una doppia porzione perchè... mi stuzzica troppo!! Gnamm...gnamm... Ciao, ciao:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta e grazie!!!!!
      Se vuoi passare.......ancora un pezzetto è rimasto
      Baci

      Elimina
  44. sai quanti kg ne ho mangiati? e quanto ne mangio...questo è perfetto, proprio come piace a me...bravissima. Ciao.

    RispondiElimina
  45. Ma dai che buono!!! Non conoscevo questo dolce e se fa bene allo stomaco va proprio bene per me!!!!

    RispondiElimina
  46. adesso so cos'e'!!!!!! molto interessante...baci

    RispondiElimina
  47. Grazie Renata e il mio dolce preferito mi piacera risentire il buon odore che mi riporta agli anni dell infanzia...Tonino

    RispondiElimina
  48. Grazie Renata per aver postato il procedimento di questo dolce della nostra Calabria! Io vivo a Bergamo e purtroppo non ricordavo bene la ricetta!
    Ho un dubbio però! Nella tua ricetta non vedo le uova! Credevo ci andassero!? Mi puoi confortare in tal senso?
    un abbraccio dalla fredda lombardia!
    Donatella

    RispondiElimina
  49. Grazie a te Donatella
    No le uova non ci vanno e ricorda che l'importante è bruciare bene lo zucchero stando attenta a non scottarsi ovviamente....Ti auguro un buon stomatico!!!!
    Un abbraccio
    e se hai bisogno...sono qua!!!!!!!!!!!
    CIAOOOOOOOOOO

    RispondiElimina
  50. Ciao.. ho trovato il tuo blog cercando qualche crema da abbinare a questi buoni biscotti:).. degli amici me li hanno regalati ma volevo arricchirli in qualche modo per il mio blog!!!
    Se ti va passa a trovarmi:)

    RispondiElimina
  51. ciao sono Tina... lo stomatico è stato ottimo... cmq vorrei sapere la ricetta della crema bianca dei bignè che fanno solo a reggio... io sono cresciuta li ma nn ricordo... grazie aspetto una tua risposta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tina
      Mi spiace ma non so come aiutarti....Se per bignè intendi i profitterols...noi ci mettiamo la panna
      ma forse intendi i dolci con la crema di ricotta? I bignè ...tipo le zeppole di S.Giuseppe????allora quella credo sia ricotta e zucchero a velo....ma non ne sono sicura....Mi spiace ....
      Ti abbraccio e sono felice intanto che lo stomatico ti sia piaciuto.....

      Elimina
  52. Mamma mia Renata anche questa ricetta è buonissima, non saprei quale scegliere, mi sa che proverò le due versioni!

    RispondiElimina
  53. sono due ore che cerco questa ricetta e finalmente eccola.che dici se sostituisco lo zucchero caramellato con il miele?

    RispondiElimina
  54. Sono felice che la tua ricerca sia finita ahahah
    per il miele ....certo non sarà lo stomatico tradizionale ma puoi provare.... magari sciogliendolo in un pentolino con dell'acqua sul fuoco
    Buon lavoro!!!!!e fammi sapere....
    Ciaooooooooo

    RispondiElimina