venerdì 28 ottobre 2011

Gli arancini

Ogni volta che preparo questa ricetta, non posso non pensare a Montalbano,il commissario di Vigata,nato dalla penna del grande Camilleri. Inevitabilmente,ogni volta che mi appresto ad impastare,friggere e gustare i miei arancini, mi tornano in mente le parole scritte nel racconto, da cui poi trae il nome il libro di Andrea Camilleri,
"Gli arancini di Montalbano"  

"Gesù, gli arancini di Adelina! Li aveva assaggiati solo una volta: un ricordo che sicuramente gli era trasùto nel Dna, nel patrimonio genetico.
Adelina ci metteva due jornate sane sane a pripararli. Ne sapeva, a memoria, la ricetta. Il giorno avanti si fa un aggrassato di vitellone e di maiale in parti uguali ... Il giorno appresso si pripara un risotto.. ci si impastano le ova e lo si fa rifriddàre...  Doppo, tutti gli arancini s’infilano in una padeddra d’oglio bollente e si fanno friggere ... Si lasciano scolare sulla carta.
E all fine, ringrazziannu u Signiruzzu, si mangiano!"

Riuscite a percepirne il sapore? Credo di si! E' chiaro,preciso come la dedizione della signora nel prepararli e la passione del commissario nel mangiarli.
Ieri li ho fatti io e devo dire che hanno riscosso un discreto successo.. sebbene, Adelina mi perdonerà, non abbia seguito (credo di non averlo mai fatto) la ricetta alla lettera.

Ho semplicemente bollito 350g di riso e una volta cotto ho aggiunto un uovo,20g di burro e parmigiano,steso su un piatto l'ho lasciato raffreddare... l'ho riempito con ragù, piselli e provola..cercando di dare un forma decente,li ho passati nel pangrattato e poi fritti




Ed eccoli i miei arancini!
Ora, sicuramente il loro ricordo non penetrerà nel patrimonio genetico di nessuno ma credetemi.. erano buoni! Tuttavia, se qualcuna di voi volesse cimentarsi nella ricetta ufficiale ..bè allora, vi consiglio di leggere questa raccolta di racconti brevi di Camilleri forse non i migliori su Montalbano, ma sempre e comunque interessanti.
Un buon Venerdì a tutte!


Con questa ricetta partecipo al contest di dolcipensieri

11 commenti:

  1. E' un libro che piace tanto anche a me... e non solo, gli arancini li trovo di un buono!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Grazie Marifra79
    Anch'io li adoro anzi, a dir la verità, amo tutto ciò che è fritto,croccante e saporito...praticamente tutta la roba di rosticceria!
    Complimenti per il tuo blog e le ricette buonissime..oggi ho avuto modo di visitarlo e ora sono una delle tue fans
    A presto quindi

    RispondiElimina
  3. Wow Renata!
    Pure io adoro tutto ciò che è fritto ma gli arancini sono gli arancini, troppo buoni!!!!!
    Per le mie polpette ti dirò che le ho messe insieme così a caso ma sono rimasta soddisfattissima del risultato. Non avevo mai provato i semi di lino ma adesso devo informarmi su dove andare a prenderli perchè meritano davvero!!

    RispondiElimina
  4. Sono troppo originali con quei semi di lino..ti conviene dare un nome alle tue particolari polpette perchè sono troppo carine e sicuramente verranno copiate...prima fra tutte io!
    Oggi scaverò la mia zucca in attesa e penso che un pò della polpa la userò proprio per rifare la tua stupenda ricetta..poi ti farò sapere..
    complimenti ancora per la tua creatività
    un bacio

    RispondiElimina
  5. ciao cara... ricetta perfetta per il mio contest... anche io quando sento parlare di arancini penso a Montalbano soprattutto all'episodio della serie televisa dal titolo appunto dedicato a questo piatto! grazie

    RispondiElimina
  6. Grazie a te per l'occasione data di condividere la lettura..insieme al cibo..
    quale miglior connubio esiste?
    A presto

    RispondiElimina
  7. Renata, grazie cara della tua visita, che piacere conoscerti con questa sfiziosissima ricette!!!!! Mi aggiungo tra i tuoi lettori, baci, a presto. . .

    RispondiElimina
  8. Grazie
    ma il piacere è stato mio nel conoscere un blog come il tuo ... interessante e pieno di ricette super golose
    a presto

    RispondiElimina
  9. wowow!! gli arancini di montalbano :)))io li adoro! i tuoi non saranno come quelli sella signora adelina... ma a me sembrano fantastici!! sei stata bravissima! un bacione :)
    Laura

    RispondiElimina
  10. Grazie Laura!!!!
    Si!effettivamente erano molto buoni ..non come quelli della signora..ma buoni!

    RispondiElimina
  11. Buonissimi!!!! In bocca al lupo !

    RispondiElimina